• Per tutto il mese di ottobre 15% di sconto sull’Enigma e il Riserva Bianco

    E’ arrivato il tempo dei funghi e della selvaggina e quindi abbiamo pensato di proporvi due vini in offerta giusti per essere abbinati a piatti a base di queste prelibatezze autunnali: il Riserva Bianco e l’Enigma.

     

    Il Riserva Bianco è un Merlot vinificato in bianco che ha fatto un piccolo passaggio in barriques, ricco di profumi e di buona persistenza aromatica, perfetto da abbinare a dei piatti dove i funghi costituiscono l’ingrediente principale della pietanza. I funghi sono un alimento delicato, con una leggera sensazione amarognola e una forte aromaticità, quindi eviterei vini troppo tannici e duri che rischiano di coprire troppo le loro caratteristiche. Ad esempio un bel piatto di funghi trifolati, preparati con aglio, prezzemolo e olio extra vergine di oliva sarebbe perfetto per esaltare le caratteristiche del nostro Riserva Bianco che con i suoi aromi evoluti, fruttati e leggermente speziati si sposerebbe perfettamente con questo piatto ricco di aromaticità, succulenza ed untuosità. Ancora meglio se questi funghi trifolati li inserite in una profumata crema di zucca con una piccola aggiunta di yogurt o formaggio fresco.

    L’Enigma è la nostra ultima creazione enologica, prodotto con cabernet sauvignon, cabernet franc, marselan, arinarnoa e merlot affinati in barriques per più di due anni e con un leggero appassimento delle uve. E’ un vino ricco di profumi, dal tannino vellutato, armonico, ricco e persistente. Perfetto sulla selvaggina ricca di persistenza aromatica, succulenza, tendenza dolce e speziatura.

     

    Il CAGI Sommelier

    Patrizio Baglioni

     

     

    Mandateci via mail a info@cagivini.ch le vostre foto con i nostri vini abbinati ai vostri piatti autunnali, le pubblicheremo sul nostro sito Facebook e alla più bella ed originale regaleremo una magnum di Enigma.

  • UNITI

    OFFERTA RISERVATA AI RISTORATORI
    La CAGI Cantina Giubiasco SA, aderisce all’iniziativa UNITI.
    Da venerdì 25 settembre possiamo proporvi due vini ad un prezzo speciale:
    UNITI Bianco di Merlot Ticino DOC 2019
    UNITI Merlot Ticino DOC 2018
    Questi due vini dovrebbero poi essere venduti nei vostri ristoranti ad un prezzo massimo di CHF 25.- a bottiglia o CHF 4.- al bicchiere.
    Lo scopo è quello di promuovere i vini Ticinesi e portarli ad un prezzo concorrenziale con i prodotti esteri.
    Pubblicizzeremo i ristoranti aderenti evidenziandoli sul nostro sito facebook e indicanandoli a Ticinowine.
    Contattateci su info@cagivini.ch per conoscere i prezzi e ricevere maggiori informazioni.

  • Direzione della Cantina Giubiasco – CAGI SA

    Il Consiglio di amministrazione della CAGI-Cantina Giubiasco SA, riunitosi in seduta il 7 agosto, ha preso atto della disdetta del rapporto d’impiego con effetto al 31 luglio, inoltrata dall’ ing. Enologo Michele Conceprio.

    Michele Conceprio aveva assunto a tempo parziale la Direzione della Cantina dal 1° luglio dopo la tragica scomparsa del Dir. Sergio Scalmanini, continuando nel contempo ad occuparsi dell’azienda agricola Conceprio Michele vigne e vini che aveva recentemente costituito nel Malcantone.

    L’esperienza maturata durante il periodo di prova lo ha convinto che l’incarico conferitogli non è più conciliabile con la sua attività di produzione e vinificazione, in un contesto che rimane particolarmente delicato per il settore vitivinicolo ticinese.

    Il CdA sta quindi valutando altre possibilità per assicurare la direzione della CAGI sulle quali informerà successivamente.

     

     

    Per il Consiglio di amministrazione

    Il Presidente

    Amos Benelli

     

     

     

  • La CAGI SA Giubiasco ha un nuovo direttore

    Il Consiglio di Amministrazione della CAGI – Cantina Giubiasco SA, ha nominato direttore Michele Conceprio, ingegnere in enologia e viticoltura di 56 anni: succede al compianto ing. Sergio Scalmanini, scomparso tragicamente il 17 maggio. Il dir. M. Conceprio ha già iniziato la sua collaborazione a tempo parziale con CAGI dal 1° luglio, con l’obiettivo di ampliarla in un’attività a tempo pieno dall’inizio di settembre, alla prossima vendemmia.

    Il neodirettore non è un volto nuovo per CAGI: qui ha infatti iniziato la sua carriera, quando anche CAGI è rinata come cantina di proprietà della Federazione Ticinese dei Produttori di Latte – FTPL, lavorando dal 1988 al 1991 con il compianto ing. Adriano Petralli. Con lui è stato l’artefice della medaglia d’oro al concorso internazionale di Bratislava del 1990, presentando la Riserva speciale 1988, prodotta con una selezione delle migliori uve Merlot dell’annata. Sempre con lui ha inaugurato la vinificazione in bianco delle uve Merlot dando vita al Bucaneve; una primizia cantonale che ha riscosso un grande successo.

    Conclusa la collaborazione con CAGI, dagli anni Novanta Conceprio ha contribuito – con successo – alla costituzione e allo sviluppo di diverse attività vitivinicole in Ticino, mantenendo negli anni un solido rapporto di collaborazione con i suoi predecessori Petralli e Scalmanini, seguendo da vicino lo sviluppo di CAGI.

    Michele Conceprio, padre bleniese e madre malcantonese, si è laureato alla Scuola superiore di Changins/VD ottenendo il titolo di ingegnere in enologia e viticoltura presentando la tesi dal titolo “Studio del comportamento del vitigno Merlot in 3 territori ticinesi diversi (Giornico, Gudo, Mezzana)”.

    Il Consiglio di Amministrazione è soddisfatto per aver trovato nell’ing. Conceprio la persona giusta che saprà condurre la CAGI verso nuovi e importanti traguardi. La grande vicinanza al mercato da parte dell’ing. Conceprio, unita al grande spirito di dedizione di tutti i collaboratori sono le premesse ideali per operare un forte orientamento strategico futuro di CAGI.

    CAGI – Cantina Giubiasco SA

  • CAGI ED ENERGIE RINNOVABILI

    Da inizio giugno 2020 è entrato in funzione il nostro nuovo impianto fotovoltaico da 100 kWp.

    Limpianto fotovoltaico sfrutta l’energia del sole trasformandola in energia elettrica.

    E’ uno dei migliori sistemi di produzione energetica rinnovabile in quanto l’energia prodotta non genera nessun tipo di inquinamento. Questo si traduce in un forte vantaggio ambientale e di salute per la collettività.

    Il nostro impianto ci permetterà di essere quasi autosufficienti nel consumo energetico per i prossimi anni e di fare un passo aventi nella nostra politica di produrre sempre di più vini salubri e a basso impatto ambientale.

  • ASPETTANDO IL NATALE!

    Abbiamo il piacere di invitarvi alla nostra

    SPECIALE APERTURA NATALIZIA
    SABATO 30 NOVEMBRE DALLE 10.00 ALLE 17.00

    Potrete acquistare i nostri pregiati vini e spumanti per i vostri brindisi e regali natalizi con uno 
     sconto del 20%

    Inoltre, degustazione accompagnata da golosi stuzzichini.

    Il team della CAGI vi aspetta!